Due passi a People Square Shanghai

Shanghai mi è entrata nel cuore come un treno entra tranquillo in una stazione . Quando decidemmo tra le tante opzioni di recarci in questa metropoli asiatica ci siamo avvalsi del consiglio di Tiziana , conosciuta alle superiori , se c’è qualcuno da ringraziare per questo amore è certamente lei . Shanghai è immensa e immense sono le attrazioni che può offrire ; People Square (piazza del popolo) è uno dei crocevia più importanti della città , con il suo immenso parco immenso , questa zona era una volta un grande ippodromo , oggi intorno al parco ci sono grattacieli ovunque , che pur cambiando decisamente l’aspetto di questa area , l’ha resa decisamente affascinante , un via vai di persone , macchine , motorini elettrici , negozi e ristoranti , nonostante tutto una cacofonia incredibilmente vivace , che sembra scomparire appena mettere piede all’interno del parco del popolo . Il parco ospita Il teatro di Shanghai , il centro esposizioni , il Moca (museo d’arte contemporanea) e il museo di Shanghai , oltre che una intricato dedalo di masticato sentieri , spesso vi può capitare di trovare persone che praticano Tai Chi in gruppo , o altre attività di meditazione . Vi consiglio di salire al 38 piano del grattacielo che ospita il JW Marriott Hotel , nella vicina Tomorrow square , per godere di uno splendido panorama a trecentosessanta gradi sulla piazza , insomma People square saprà come ricompensarvi …..Buoan giornata e Buon Viaggio

L’oasi di Sant’Alessio

Una splendida oasi all’interno del paese , di San Alessio con Vialone , in territorio Pavese , l’ingresso direttamente dal Castello in un’area protetta dove sono ricostruite alcune foreste pluviali del mondo , come quella amazzonica e quelle asiatiche . Moltissime specie vivono libere all’interno di questo luogo , altri sono all’interno di aree chiuse , anche se notevoli come ambientazione e spazi , il prezzo per due adulti e una bambina è di 42 euro circa , l’ingresso è valido per tutto l’anno , ma vale un solo ingresso , un tantino caro , tenendo conto che a Yellowstone, per fare un esempio , il biglietto per una macchina con cinque occupanti è di trenta dollari , e vale una settimana intera . Comunque, per non essendo un amante di questo tipo di attrazioni , devo dire che sono rimasto piacevolmente sorpreso , tanto da consigliarvela , ho notato , specialmente verso i molti uccelli , amore da parte del personale del parco , insomma una giornata passata bene , buona serata e Buon Viaggio

Happy Easter

Mentre il tempo ci ricorda quanto è veloce , siamo già a Pasqua , l’alba stamattina è decisamente colorata , sembra che ci sia un drago sul tetto che sputa lingue di fuoco , meravigliosa , chissà quante abbuffate , quante parole e quanti ricordi scorreranno nelle tavole di tutto il mondo , certo non proprio tutto , anche perché nella Pasqua della resurrezione , non tutti riescono a risorgere , Buona Pasqua e Buon Viaggio

Signals From the planet “ Old Strathcona” Edmonton

Bella Edmonton , veramente una splendida città di frontiera , una di quelle città che anche se visiti per poco tempo ti lasciano molto , qui siamo nella zona della città vecchia , per quanto possa esserlo una città fondata nel 1904 , anche se in realtà era un centro importante già da prima della corsa all’oro della fine del settecento , questo è l’ingresso subito dopo il ponte sul fiume , Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Gli States degli States Part 34 (Utah)

Non so quanti siano i parchi nazionali in questo stato , so di certo che questa è una delle aree che amo di più al mondo , nonostante i mormoni . Al livello sportivo , gli Utah Jazz , squadra di pallacanestro delle città di Salt Lake , stanno attraversando un periodo di transizione , qui però una volta era il regno dei leggendari Stockton & Malone e del mitico allenatore Jerry Sloan .Qui si trova il canyon che mi piace di più , il Bryce è semplicemente splendido , in tutti i periodi dell’anno , tramonti e albe da sogno , meravigliosa è anche la zona del grande lago salato , soprattutto nei pressi di Bonneville Salt Lake . Come possiamo però non ricordare , anche gli splendidi parchi di Arches , Canyonlands e Zion , oltre a Capitol Reef e al Bingham Canyon che è uno spettacolo anche se non è National park . Anche la capitale dello stato dei Mormoni è una bella cittadina moderna e pulita , in Temple Square si trova il tempio di Salt Lake , il più grande tempio al mondo della chiesa dei santi dell’ultimo giorno , nel complesso , si trovano anche una piccola chiesa e un Auditorium con una splendida acustica . Insomma uno splendido stato , qui pare abbiano inventato l’apparecchio televisivo , Robert Redford ha dato i natali al Sundance Film Festival , apprezzatissima mostra cinematografica e tanto altro ancora , mi vengono in mente due piccole realtà come Moab e Logan , splendidi esempi di comunità , strade pulite , viali alberati e grandi biblioteche …..The Beehive State vi incanterà di certo , sono più che sicuro ….Buona giornata e Buon Viaggio

Cronaca di una partenza

Sono partito , ho girato a destra , poi sono andato dritto per circa tre chilometri , alla rotonda ho preso la terza uscita , poi ancora una rotonda , seconda uscita , poi dritto per altri quattro chilometri e alla rotonda ho preso la prima uscita . Ancora dritto per poco meno di un chilometro poi seconda uscita alla rotonda , ancora dritto per seicento metri e ancora seconda uscita alla rotonda , poi dritto per un chilometro è ancora seconda uscita alla rotonda , sempre dritto sino alla prossima rotonda e poi ancora dritto sino all’ultima rotonda , salgo sul ponte , oltre il fiume , percorro la strada che curva un po’ a destra e un po’ a sinistra per circa sei chilometri , poi alla rotonda prendo la seconda uscita , dopo il semaforo mi aspetta un’altra rotonda e anche qui prendo la seconda uscita . Quante rotonde e infatti ancora una rotonda e la scelta cade sulla seconda uscita , procedo per trecento metri e al bivio giro a destra , passando il benzinaio arriviamo alla rotonda , seconda uscita e dritto per due chilometri sino alla rotonda , l’ennesima , stavolta prima uscita e dritto per circa sei chilometri , passiamo il ponte e giriamo in fondo a sinistra proseguiamo per cinque chilometri alla rotonda terza uscita , qui prendiamo dopo tre chilometri la superstrada , dopo quindici chilometri usciamo , terminal 1 , parcheggiamo , entriamo in aeroporto , colazione e giornali , così comincia un viaggio , Buona giornata e Buon Viaggio

Signals from the Planet “Agate Beach” Oregon

Siamo lungo la costa di uno stato meraviglioso come l’Oregon , qui siamo all’ingresso del piccolo trail che vi porta ai piedi dello splendido Yaquina Head , un promontorio dominato da uno splendido faro , inutile dire che qui ci si deve fermare assolutamente , Agate beach da sopra il promontorio è ancora più bella , buona giornata e Buon Viaggio