Indovina Indovinello se il posto è sempre quello : Shot 60

Un bel numero tondo , per questa rubricherà simpatica . Siamo in una città che a volte , sottostimata , si è trovata anche nella classifica delle città peggiori , ma in realtà è una bella città , molto organizzata e con un paio di splendide librerie indipendenti , in un bellissimo stato , dove ci troviamo ? Buona settimana e Buon Viaggio

e4753-dsc_0472

Il grande Teton Range

 

Ecco il perché il Teton Range , nello stato del Wyoming , divenne Grand Teton , prima ancora di divenire uno dei parchi nazionali più belli dell’ovest americano . Il Grand teton infatti è praticamente confinante con il parco per eccellenza : Yellowstone . Furono dei Trappers Francesi a dare il nome a questo picco , Le Trois Tetons , che divenne in seguito Grand Teton , ci vuole molta immaginazione , ma a noi va bene cosi . Questa foto scattata in una fresca mattinata di un giorno di settembre del 2012 , mentre ci accingevamo a raggiungere la Lamar Valley partendo dalla piccola cittadina di Jackson Hole è anche l’unica foto da me scattata a queste montagne spettacolari , il Grand Teton mi manca , me lo tengo per il mio prossimo viaggio da quelle parti …..Buona giornata e Buon Viaggio

 

 

 

DSCF1285

L’Autostrada del Paradiso : Maui Hawaii

Questa strada è certamente la più famosa delle isole Hawaii , ha poco da vedere con le grandi arterie americane , qui le curve e gli strapiombi sul pacifico sono mozzafiato , da Kahului ad Hana la costa nord orientale dell’isola di Maui , vi apparirà in tutta la sua prepotente bellezza . Superata Haiku e le Twins Falls , la strada inizia a serpeggiare , tra boschi di felci  e canneti da una parte e le splendide onde del pacifico dall’altra , per percorrere i circa cinquanta chilometri occorrono più di un paio di ore . Lungo la strada molti sono i punti panoramici da non perdere , un vero spettacolo per chi ama guidare tra le meraviglie della natura …..Buona giornata e Buon Viaggio

2f020ffb6b8284863d42abf432d1e053--maui-hawaii-hawaii-usa

Le Capitali degli States Part 2(Sacramento California)

Chissà in quanti pensano alla California e si immaginano come capitale dello stato San Francisco o Los Angeles , chissà perché poi queste due città sono il traino dell’economia del grande stato Americano , ma che nonostante tutto il loro potere devono lasciare il trono di capitale alla verdissima Sacramento . La città è situata tra due corsi d’acqua , a Nord della California , non lontano dal confine con l’Oregon , il fiume Sacramento da una parte e il fiume American dall’altra ; oggi è un importante Porto commerciale , nonchè la capitale dello Stato della California , per quelli come me che vedevano negli anni ottanta la famiglia Bradford è un po come tornare a casa. Lo State Capitol , il Tower Bridge e la Cathedral of the Blessed Sacrament sono le top Three di questa città , la città è piena di spazi verdi con molti parchi dove fare lunghe passeggiate in mezzo alla natura , infatti è tra le città più verdi del mondo …Buona Domenica , Buon Viaggio and stay positive

Le auto e i viaggi

Nella mai vita ho avuto la fortuna di viaggiare , in realtà ad un certo punto ho anche pensato (lo penso tutt’ora) , che sia l’unica cosa che regali felicità . Nei miei lunghi ciaggi ho spesso noleggiato auto e qualche volta Camper( esperienza entusiasmante) , di seguito la mia classifica delle Auto più belle che ho guidato in viaggio . Al primo posto Una Oldsmobile 88 , bianca con gli interni rossi , che ci accompagnò nel primo viaggio On The Road sulle strade della East Coast nel 1995 , quest’auto mi è sempre rimasta nel cuore e devo dire che le seguenti in questa classifica non si avvicinano al suo primato ne per bellezza ne per fascino . Al secondo posto metterei il Camper Isuzu , che ci ha accompagnato nel nostro secondo viaggio nella terra dei Canguri , Nel Tratto da Melbourne a Ayers Rock , una splendida esperienza a tutto tondo , il camper ti da veramente un senso di libertà incredibile . Al Terzo posto la Dodge Charger , una bella macchina aggressiva , dal taglio sportivo che ci accompagno per tutto il nostro On The Road sulla West Coast del 2010 , macchina comoda e grintosa , anche se i limiti negli States è meglio non superarli mai . Mi fermerei qui , anche perché le auto in generale sono solo un mezzo , anche se come vedete si ricordano come parte del viaggio , io le ricordo tutte assolutamente , ho guidato in Malesia e ricordo la paura per la guida a destra , non tanto per la guida , ma per l’infernale e selvaggio traffico della meravigliosa Kuala Lumpur , ho guidato alle Cayman , dove gli unici problemi di traffico erano dati dai grandi granchi di terra che attraversano la strada a volte a migliaia e ti costringono a fermarti per non fare una “Granchificina” . Ho guidato in Europa , mi sono perso , mi sono ritrovato , una volta in Baviera , ci siamo persi per una bufera di neve e siamo arrivati in Hotel all’alba . Di certo posso dirvi che ci sono alcuni paesi del mondo dove amo assolutamente guidare , altri che eviterei volentieri , il viaggio passa anche attraverso il mezzo di locomozione che scegliamo …..Buona giornata e Buon Viaggio

On Every Street

Strade lunghe , tortuose , cielo azzurro , nessuno all’orizzonte , la California conosciuta per la vita mondana lungo la costa , in realtà da il meglio di se nel bel mezzo dei suoi deserti o dei suoi parchi , qui per esempio siamo lungo la 190 in direzione Nord , uno scorcio della splendida Death Valley , la famosa Valle della Morte , al confine con il Nevada . Semplicemente spettacolare , non trovate ? buona giornata e Buon Viaggio

262

Fly Geyser : Un posto inaccessibile ….o quasi

Una meraviglia generata casualmente dall’uomo , in una delle zone geotermiche più strane del pianeta , questo è Fly Geyser , a Gerlach nel Black Rock Desert , nel Nord del Nevada ,un luogo non molto conosciuto , anzi completamente sconosciuto ai più , nessun mistero , l’area è privata e anche se molte associazioni hanno tentato di acquistare l’area a nord di Reno , il tenace proprietario non ha sentito ragioni . Se si è fortunati e si riesce a contattarlo in quel di Gerlach , si può visitare l’area (un vero spettacolo) , vi lascio sognare ad occhi aperti , noi ci abbiamo tentato durante la scorsa Indian Summer (che mi piace di più dell’estate di San Martino) , per il momento godetevi qualche immagine dal Web…..Buona giornata e Buon Viaggio

download (17)