Quattro chiacchiere con Capo Giuseppe

Spesso nei miei viaggi , specialmente quando ero più giovane , ero solito fare quattro chiacchiere e farmi immortalare con statue di legno , non ho smesso di parlare con le statue o solo smesso di farmi fotografare , certo quattro chiacchiere con Capo Giuseppe mi avrebbero certamente arricchito , ma faccio tesoro lo stesso di ciò che vedo e di quello che mi passa sotto gli occhi . Qui siamo a Jackson Hole , una splendida cittadina del sud del Wyoming , alle porte di Yellowstone , uno spettacolo insomma ….Buona giornata e Buon Viaggio

img729

Books For Travelers “ Tatuaggio” M.V. Montalban

Il Primo libro di Montalban , dove il protagonista Pepe Carvalho diventa investigatore . Tatuaggio è un libro dei primi anni settanta , una storia intensa , come la scritta che la vittima ha tatuata sul corpo : ” Sono nato per rivoluzionare l’inferno ” . Pepe Carvalho è un rivoluzionario tra i detective è le sue storie sono piene di passione ….Buona serata e Buon Viaggio

Scandinavian Tour Part 1

Quanto è bello il Nord Europa lo abbiamo già detto più volte , quindi mi limito a darvi qualche informazione di quanto abbiamo visto . La Norvegia , partiamo da qui , anche perché è stato il primo paese che abbiamo attraversato , anzi ne abbiamo seguito il perimetro in mezzo ai fiordi sino a capo Nord , un paese molto ricco , si vede non solo dagli splendidi e piccoli paesini che si incontrano lungo questo tragitto tortuoso e faticoso , ma anche nelle belle , organizzate e pulitissime città . Partiamo dal presupposto che questo paese , che viveva di pesca e turismo , da quando ha trovato un ricchissimo giacimento petrolifero , ha cambiato completamente rotta , anche se i villaggi di pescatori e l’allevamento di bestiame rimangono tra le attività principali . In Norvegia abbiamo incontrato moltissime auto elettriche , molte Tesla (ne abbiamo viste più che negli Stati Uniti) , forse perché dal 2025 saranno bandite tutte le auto a combustibili fossili . Come ho già raccontato , non abbiamo trovato deiezioni canine in nessuno luogo , nemmeno nelle città , tutto ci è sembrato molto pulito e ordinato , i Norvegesi non saranno il popolo più simpatico del mondo , ma sono di certo tra i più evoluti ed educati . La Norvegia è mediamente cara , anche per chi è abituato ai prezzi di Milano , ma gli Hotels sono nella media , cosi come i ristoranti , si paga con un sistema completamente automatico (telecamere che registrano la targa ) , autostrade che per il momento sono quasi tutte a una corsie senza separazione del senso di marcia , ma stanno costruendo e soprattutto lavorando moltissimo , quindi tra qualche hanno avranno una rete stradale di primo livello . La metà preferita di tutto il viaggio . per me è stata Trondheim , la città dove gioca il Rosenborg , per i calciofili più incalliti , mentre per mia moglie e mia figlia è stata Tromso , la città sopra il circolo polare artico . Alla domanda : consiglieresti la Norvegia ? SI certamente , magari con più tempo e anche in camper o perché no , in bicicletta ….Buona giornata e Buon Viaggio

 

 

University City

Una bella città non c’è che dire , Umeå una città del nord della Svezia , un bel centro pieno di aree giochi per bambini , una importante università collegata al circuito Erasmus . Umeå è come tutte le città svedesi un gioielli di organizzazione e di moltissimo verde , parchi in riva al fiume Ume e biblioteca nazionale all’avanguardia , il centro è molto bello , così come la città vecchia , ricca di edifici storici , insomma i sudditi di Re Gustavo , se la cavano molto bene ….Buona serata e Buon Viaggio

Le Renne e Nordkapp

Finalmente ci siamo , dopo circa 3800 chilometri siamo giunti a Capo Nord . Il tempo per il momento è bruttino , abbiamo tentano un primo approccio , ma siamo stati respinti da un intenso nebbione , domani mattina , verso le quattro proveremo nuovamente , per il momento vi rimando questo quadretto bellissimo di renne al pascolo ….Buona notte e Buon Viaggio

Traghettando l’Europa

Una bella cittadina Tromsø , qui si trovano oltre alla Cattedrale , ci sono il birrificio e l’università più a Nord de mondo , stiamo ancora traghettando , tragitti al massimo di mezz’ora , qui sono un must e soprattutto se non si vuole allungare la strada che è già lunga di suo , bisogna assolutamente utilizzarli . Sono tutto sommato abbastanza economici , ma spesso capita , come oggi , di doverne prendere anche due o tre e allora può diventare costoso , ma capita raramente , ma soprattutto si evitano moltissime ore di viaggio in macchina , per il resto il circolo polare artico ci ha fino ad ora trattato bene , stasera arriveremo a Nordkapp , il punto più estremo della nostra vecchia Europa , sarà emozionante senza alcun dubbio …. Buona giornata e Buon Viaggio

Tromsø e l’artico

Oggi ci ha accolto una mattinata nuvolosa , ma con una temperatura gradevole , quindi dopo un abbondante colazione abbiamo deciso di attraversare il ponte per fare un giro a piedi nella zona residenziale della città del circolo polare artico . Abbiamo fatto benissimo , intanto perché è stata una bella esperienza , vedrete queste splendide case , senza porte blindate , senza inferriate alle finestre e quasi tutte senza antifurto , un modo di vivere sicuramente diverso , almeno sotto questo punto di vista . A proposito di vista , da qui la vista sulla città e sul mare artico è pregevole , una cosa da fare assolutamente a Tromsø è proprio questa , passate il Ponte e godetevi la città dall’altra sponda non ve ne pentirete , a noi è piaciuta molto . Nel periodo invernale , si viene a Tromsø per vedere l’aurora boreale e per vedere Orche e Balene , ma anche in questo periodo si possono fare buone cose e soprattutto grandi passeggiate tra le montagne sottostante , il tutto quasi sempre , in compagnia dei gabbiani ….Buona giornata e Buon Viaggio