Le Capitali degli States Part 7 ( Cheyenne Wyoming)

La capitale dello stato del Wyoming , si trova a Nord di Denver , sulle Montagne Rocciose , lontano qualche centinaio di chilometri dal parco nazionale di Yellowstone , ha una popolazione di circa settantamila abitanti e spesso al mattino è freddina , anche nel periodo estivo . Nella contea di Laramie , si trova la più importante università dello stato . la University of Wyoming , per il resto la città è famosa per i Rodei e per la produzioni di stivali da Cowboys . In tutto lo stato vivono poco meno di seicento mila persone , ci sono molte specie animali e vaste praterie , Canyon e Geyser , se c’è uno stato che ancora incarna lo spirito del vecchio West , questo è il Wyoming . Una curiosità , Cheyenne , tra i vari gemellaggi ne ha anche uno con la città di Voghera , per noi abitanti del Pavese è una bella scoperta …..Buona giornata e Buon Viaggio

Indovina Indovinello se il posto è sempre quello : Shot 60

Un bel numero tondo , per questa rubricherà simpatica . Siamo in una città che a volte , sottostimata , si è trovata anche nella classifica delle città peggiori , ma in realtà è una bella città , molto organizzata e con un paio di splendide librerie indipendenti , in un bellissimo stato , dove ci troviamo ? Buona settimana e Buon Viaggio

e4753-dsc_0472

Halloween is coming

Buongiorno a tutti , ormai siamo entrati chiaramente nel periodo più misterioso dell’anno , uno dei più belli , per alcuni il più bello certamente , Halloween . Questa foto , arriva da una pagina che segue su FB , uno spettacolo di foto , che ci proietta dentro questo periodo , aspettando il Signor Zucchino , che è in viaggio o sta partendo per arrivare da noi . Un buon sabato a tutti voi ed in particolare alla mia amica CG , che vorrebbe , come mia figlia , che Halloween fosse tutto l’anno …..Buona giornata e Buon Viaggio

71884674_2274788756093609_4780366684269576192_n

Quattro passi: Il Ping Shan Heritage Trail

Una bellissima gita di qualche ora , tra le costruzioni secolari di Ping Shan , un quartiere a nord est di Hong Kong , non molto distante dalla cittadina di Shenzhen . Tra i plazzi costruiti durante il dominio del clan Tang . Tra splendidi Templi , come quello di Hung Shing , la visita si snoda attraverso una ” Zeta” , che parte dal Shan Heritage visitor Center e finisce alla Pagoda Tsui Shing Lou , qui non troverete la ressa del turismo di massa che affolla le strade di Hong Kong , anche se difficile possiate visitarla in solitaria,una splendida escursione per chi ama lo stile Cinese Antico , ma anche per chi ama la cultura in generale . Buona Giornata e Buon Viaggio

North American National Parks Part 13

Un sogno chiamato Alaska , uno degli ultimi territori di frontiera del pianeta , un luogo incredibile il parco nazionale di Katmai , a sud della capitale dello stato Anchorage e di fronte alla splendida isola di Kodiak , un isola che varrebbe il viaggio da sola . Il Katmai National Park è famosissimo per le cascate del fiume Brooks , dove i grandi Grizzly  cacciano i salmoni che saltano fuori dall’acqua , nel periodo tra fine Maggio e fine Luglio . Molti arrivano in giornata da Homer , un’escursione costosa , ma mediamente redditizia se fatta con Tour Operator del posto , ma in tanti scelgono di stare qualche giorno accampandosi dove è possibile per ammirare Orsi e altri animali che vivono nel parco , le escursioni poi sul mare per vedere le grandi Balene , sono semplicemente fantastiche . Da non perdere la zona di  Ten Thousand Smokes Valley , una zona divenuta desertica dopo la grande eruzione della prima decade del novecento . Ci sono pacchetti entusiasmanti con partenza dall’Italia , questo rimane un viaggio tra i più avventurosi del pianeta , un avventura incredibilmente green o quasi …..Buona Giornata e Buon Viaggio

Le auto e i viaggi

Nella mai vita ho avuto la fortuna di viaggiare , in realtà ad un certo punto ho anche pensato (lo penso tutt’ora) , che sia l’unica cosa che regali felicità . Nei miei lunghi ciaggi ho spesso noleggiato auto e qualche volta Camper( esperienza entusiasmante) , di seguito la mia classifica delle Auto più belle che ho guidato in viaggio . Al primo posto Una Oldsmobile 88 , bianca con gli interni rossi , che ci accompagnò nel primo viaggio On The Road sulle strade della East Coast nel 1995 , quest’auto mi è sempre rimasta nel cuore e devo dire che le seguenti in questa classifica non si avvicinano al suo primato ne per bellezza ne per fascino . Al secondo posto metterei il Camper Isuzu , che ci ha accompagnato nel nostro secondo viaggio nella terra dei Canguri , Nel Tratto da Melbourne a Ayers Rock , una splendida esperienza a tutto tondo , il camper ti da veramente un senso di libertà incredibile . Al Terzo posto la Dodge Charger , una bella macchina aggressiva , dal taglio sportivo che ci accompagno per tutto il nostro On The Road sulla West Coast del 2010 , macchina comoda e grintosa , anche se i limiti negli States è meglio non superarli mai . Mi fermerei qui , anche perché le auto in generale sono solo un mezzo , anche se come vedete si ricordano come parte del viaggio , io le ricordo tutte assolutamente , ho guidato in Malesia e ricordo la paura per la guida a destra , non tanto per la guida , ma per l’infernale e selvaggio traffico della meravigliosa Kuala Lumpur , ho guidato alle Cayman , dove gli unici problemi di traffico erano dati dai grandi granchi di terra che attraversano la strada a volte a migliaia e ti costringono a fermarti per non fare una “Granchificina” . Ho guidato in Europa , mi sono perso , mi sono ritrovato , una volta in Baviera , ci siamo persi per una bufera di neve e siamo arrivati in Hotel all’alba . Di certo posso dirvi che ci sono alcuni paesi del mondo dove amo assolutamente guidare , altri che eviterei volentieri , il viaggio passa anche attraverso il mezzo di locomozione che scegliamo …..Buona giornata e Buon Viaggio

Dataran Rehal le porte di Kota Bharu

La Malesia è uno stato a maggioranza Musulmana , ma mentre nelle città del sud o di quelle lungo la costa , c’è un po di tolleranza verso altre culture e religioni , qui a Kota Bharu la situazione è decisamente differente . La capitale dello stato del Kelantan è di certo la città Musulmana per eccellenza , qui si respira un’aria di austerità e rigidità incredibili , anche se poi con i viaggiatori c’è rispetto , che deve essere reciproco , questi archi , che fanno da ingresso alla grande moschea e alle attrazioni della città non sono altro che l’abbellimento di un grande parcheggio , qui la gente arriva per parcheggiare e andare a mangiare piatti meravigliosamente preparati (per chi ama la cucina orientale estrema) con  grande maestria sia dai grandi chef sulla strada che nei pittoreschi locali . Ci troviamo a Nord Est del Paese asiatico , a Nord della città di Kuala Terranganu , da qui si parte per il paradiso delle isole Perentian , con la splendida Redang a farla da padrona , insomma un passaggio da qui è quasi d’obbligo se volete soggiornare su queste splendide isole ……Buona giornata e Buon Viaggio

 

 

 

img765