Santa Maria del Popolo : Vigevano

Per la prima volta , da quando mi sono trasferito in Lomellina , riesco ad accedere all’interno di questa chiesa che spesso abbiamo trovato chiusa . Una chiesa piccola , ma ben restaurata , anche se non antichissima , , costruita alla fine del seicento , la sua facciata è stata completata nel 1717 . Belli gli affreschi interni , l’altare e i soffitti . Molto bella la statua in legno della madonna donata da Francesco II Sforza , che ha donato parecchi oggetti di valore a questa chiesa . Se siete nella città Ducale non perdetela , Buona giornata e Buon Viaggio

 

Cronaca di una partenza

Sono partito , ho girato a destra , poi sono andato dritto per circa tre chilometri , alla rotonda ho preso la terza uscita , poi ancora una rotonda , seconda uscita , poi dritto per altri quattro chilometri e alla rotonda ho preso la prima uscita . Ancora dritto per poco meno di un chilometro poi seconda uscita alla rotonda , ancora dritto per seicento metri e ancora seconda uscita alla rotonda , poi dritto per un chilometro è ancora seconda uscita alla rotonda , sempre dritto sino alla prossima rotonda e poi ancora dritto sino all’ultima rotonda , salgo sul ponte , oltre il fiume , percorro la strada che curva un po’ a destra e un po’ a sinistra per circa sei chilometri , poi alla rotonda prendo la seconda uscita , dopo il semaforo mi aspetta un’altra rotonda e anche qui prendo la seconda uscita . Quante rotonde e infatti ancora una rotonda e la scelta cade sulla seconda uscita , procedo per trecento metri e al bivio giro a destra , passando il benzinaio arriviamo alla rotonda , seconda uscita e dritto per due chilometri sino alla rotonda , l’ennesima , stavolta prima uscita e dritto per circa sei chilometri , passiamo il ponte e giriamo in fondo a sinistra proseguiamo per cinque chilometri alla rotonda terza uscita , qui prendiamo dopo tre chilometri la superstrada , dopo quindici chilometri usciamo , terminal 1 , parcheggiamo , entriamo in aeroporto , colazione e giornali , così comincia un viaggio , Buona giornata e Buon Viaggio

Music for Travelers “Milano e Vincenzo “ A.Fortis

Ho amato quasi tutte le sue canzoni , questa un po’ meno delle altre , ma sprizza ricordi di adolescenza meravigliosa , buona serata e Buon Viaggio

La prima guerra mondiale a Milano

Una bellissima iniziativa all’interno del museo di Milano , in Via Sant ‘ Andrea , tantissime foto e pagine di giornali che raccontano le drammatiche giornate del triennio della grande guerra , i proclami e le foto delle fabbriche riconvertite per aiutare lo sforzo bellico , le facce e la lotta di chi quella guerra non la voleva , immagini incredibili , piazze piene di gente che non capiva , ma inneggiava alla guerra , insomma una bella mostra per capire che certi errori non andrebbero più commessi , buona giornata e Buon Viaggio

Il museo di palazzo Morando Milano

Nel pieno centro di Milano in quella via Sant’Andrea direttamente nel quadrilatero della moda della città meneghina si trova Palazzo Morando, donato dalla contessa Lydia al comune di Milano , alcune dei saloni sono affrescati e le sale sono arredate secondo il barocchetto Lombardo in voga alla fine del cinquecento , splendido quadri molti dei quali dedicati agli interni delle chiese e delle basiliche Milanesi fanno di questo palazzo un luogo interessante per chi ama l’arte e la cultura è sede del museo di Milano e sede della collezione moda costume e immagine .buona giornata e Buon Viaggio

La desarpa in Valtournenche

Una bellissima giornata e una bella manifestazione in questa splendida Valle. La Desarpa è il ritorno dopo circa un centinaio di giorni , delle Mucche dall’alpeggio , il ritorno dopo il periodo estivo passato in libertà in quota , un po’ come tornare a casa , che maraviglia le tradizioni …..Buon Viaggio

Una strada che porta a tempi lontani 

Una strada che è rimasta quasi intatta , nonostante la maleducazione e l’incuria. Siamo a Vigevano e questa strada coperta , voluta da Luchino Visconti nella metà del 1300 ,veniva usata dai  Signori per entrare ed uscire dal castello senza essere visti dal borgo . Oggi è utilizzata per eventi di ogni genere , ma il suo fascino rimane intatto ….Buona settimana e Buon Viaggio