Torres del Paine National Park Chile

Letteralmente Torri del Blu e nel Blu (da Paine , blu in lingua locale) assomigliano vagamente all tre cime di Lavaredo sulle nostre splendide Dolomiti , maqui siamo all’altro capo del mondo , in Sud America , nello splendido paesaggio andino dove , il tempo sembra essersi fermato e dove i colori tenui delle montagne mettono in imbarazzo i “piccoli” turisti che si trovano al cospetto di questi giganti di roccia , tra laghi e ghiacciai in un paesaggio veramente spettacolare , reso talvolta impervio dalle folate di vento fortissimo che rendera le vostre “arrampicate” un pò meno tranquille , qui il periodo migliore và da Novembre a Febbraio , nel periodo dell’estate Australe , anche se il tempo tra questi gigante è spesso impossibile da prevedere .Tra Condor e Aquile , dalla parte orientale del parco  c’è un bel sentiero a “W” che vi porterà in una splendida valle di faggi , mentre attraversando la splendida valle del Francès nella parte un pò più ad occidente , avrete la possibilità di ammirare i “Corni” di Torres Del Paine , come la natara li ha fatti , l’ALba da queste parti è un qualcosa di indescrivibile , le rocce diventano quasi viola , al risveglio del Sole , da qui è possibile avvistare la Banchisa della Tierra del Fuego , dove il Ghiacciaio Grey rilasci enormi blocchi di Ghiaccio in acqua . Questa è una vacanza di pura avventura , dove potreste ritrovare voi stessi , sempre che vi siate persi ….Buon Viaggio

Gli autobus per il parco nacional Torres del Paine partono dalla città di Puerto Natales , solitamente intorno alle 7 alle 8 e alle 14 30 .

Una Domenica al Museo Istituto Ricardo Brennand Recife Brazil

Come ogni domenica che si rispetti vi portiamo a fare una full immersion nel mondo della cultura e delle arti .siamo a Recife in Brasile e questo Museo ,l’Istituto Ricardo Brennand, ospitato in un meraviglioso castello coloniale immerso in un rigoglioso parco, nasce nel 2002 , dal collezionista Brasiliano Ricardo Brennand .Tra le tante cose  comprende un bellissimo parco , una splendida galleria d’arte e una ricca libreria , Il museo ha una collezione permanente di oggetti storici e artistici proveniente da più parti del mondo che vanno dal medioevo al ventesimo secolo soprattutto relativa alle colonie Olandesi . L’Istituto ospita una delle più vaste collezioni al mondo di pezzi di armaria prodotti in Asia e Europa tra il XIV e il XIX Secolo con oltre 3000 pezzi.La bellissima libreria ospita oltre 60000 volumi ad altri rari oggetti.

Istituto Ricardo Brennand
un Sala Interna