Papaveri e Papere

Ogni anno , in Maggio , a pochi chilometri da casa mia , questo bellissimo campo diventa rosso , non di vergogna , ma di bellezza ,si popola di  un miliardo di papaveri o forse più . Per chi come me è cresciuto con la canzone papaveri e papere di Nilla Pizzi (in realtà io sono molto più giovane , il testo è del 1952 , io sono un ragazzo del 1969) , che mio padre mi cantava mentre mano nella mano tornavamo dalla scuola materna , i papaveri sono un bel ricordo .Un ricordo soprattutto d’infanzia perchè dove sono cresciuto , alle porte di Milano vi erano campi di papaveri a perdita d’occhio , che oggi non esistono più , almeno da quelle parti .Nel Pavese dove abito da qualche anno si può godere ancora di queste meraviglie.

Kangaroo & I 

Questa foto appartiene ad un’ altra vita , ad un ‘ altra epoca e lo dico con gioia e senza rimorsi alcuni , questo è il mio primo incontro con un marsupiale nel suo ambiente naturale . Siamo nel Ottobre del 1993 , all’interno del Lone Pine Koala Sanctuary non molto distante dalla capitale del Queensland Brisbane . Il canguro come animale lo avevo conosciuto con un telefilm di fine anni settanta che si intitolava Woobinda , mai prima del 93 per l’appunto ne avevo   visto uno dal vivo , questo è un Wallaby , una specie più tranquilla e non troppo grande , i canguri rossi per intenderci sono giganteschi e non troppo “friendly” . Sapevate che tutti gli animali che hanno origine nel paese Down under si trovano solo in Australia ? E sapevate che l’Australia è grande nove volte l’Europa e cinquanta volte l’Italia ?  E che qui vivono liberi oltre venti milioni di canguri che sono quasi di più della popolazione di questo paese ? Immagino di sì e allora non mi resta che augurarvi come sempre Buon Viaggio

Juan de fuca Orca

Non smettete mai di rincorrere i vostri sogni , non arrendetevi , perché a volte senza averlo pianificato  e senza preavviso potreste imbattervi nei vostri desideri e non accorgervene , non mollate mai la presa e focalizzate sempre l’obiettivo , certe cose si raggiungono con il tempo e con la pazienza ….ci sono momenti dove osare e momenti dove sapersi accontentare , basta riconoscerli ..Buona Giornata e Buon Viaggio 

Pillows of D.C. 

Parlando di città degli states , parlando della capitale Americana chi si aspetterebbe di parlare di un luogo senza grattacieli ? Perché a Washington è tutto relativamente basso e non esiste una skyline fatta di late costruzione , ma è tutto ad altezza normale , anche se poi tutti i siti di interesse storico , culturale e politico sono tutti bianchissimi , in questo scatto dal Lincoln Memorial si vedono , l’obelisco e lo State Capitol , una bella città non c’è che dire …Buona settimana e Buon Viaggio