Le splendide cascate del Gooseberry Falls State Park

Qui tra gole profonde e loop decisamente per tutti , nello splendido scenario del Gooseberry State Park , sulla splendida highway 61 , resa famosa dall’album di Bob Dylan Highway 61 Revisited , del 1965 .Una delle strade meno conosciute d’america (ma anche una delle più lunghe , visto che parte da St Louis nel  Missouri )  in quella zona conosciuta come regione dei grandi laghi , che dal Minnesota vi porterà sino in Canada , lungo la costa ovest del Lake Superior sino alla splendida Thunder Bay . Poco dopo lo splendido faro di Two Harbors , l’unico funzionante del Minnesota(vale una sosta) , troverete il Gooseberry State Park , qui vi aspettano cinque cascate spettacolari , con alcuni sentieri che vi consentiranno di guadare il fiume per visitarle tutte e cinque , se siete amanti della natura vi consiglierei di dare almeno due o tre giorni in questa zona , in modo da poter vivere appieno i boschi e le cascate , insomma è ora di partire , buona serata e Buon Viaggio .

A St Louis per vedere il Gateway Arch

Una delle città che forse non mettereste mai nella vostra bucket list è certamente St Louis , nel Missouri . In effetti io stesso , mai ci sarei andato se non avessi deciso di attraversare gli States cavalcando la Route 66 e neanche ho mai sentito qualcuno che ci sia stato a fare un viaggio di piacere , in realtà a nessuno verrebbe in mente di volare a St Louis , forse a qualche fan impazzito dei St Louis Cardinals , la squadra di Baseball della città . In realtà però , una cosa da vedere c’è in questo angolo lungo il Mississipi , il Gateway Arch , che è anche una delle icone del Midwest , un arco d’acciaio che rende riconoscibile questa città delle praterie . Insomma se volete vedere questa struttura incredibile , non vi resta che partire da Chicago  verso le praterie della parte centrale della vecchia America e imboccare la Mother Road ……Buona serata e Buon Viaggio

Settima tappa , su e giù tra le strade della Oregon Coast

Ci eravamo lasciati sulla Olympic Peninsula , nel piovoso stato di Washington , guidando verso sud , ci aspetta un lussureggiante stato , quello favoloso dell ‘Oregon . Qui tra parchi verdi e laghi incredibili , tra strade mozzafiato e crateri creati da meteore , faremo due o tre giorni , il mare e le strade costiere di questo stato , che ha capitale Portland , ci faranno da cornice per questo tratto di viaggio , la costa è una delle più belle e selvagge di tutti gli Stati Uniti e ha nella splendida spiaggia di Cannon Beach , uno dei luoghi più incantevoli dello stato , anche se il clou lo si raggiunge a Dunes City , splendida cittadina che è anche il centro del Dunes Reacretion area , con le dune di sabbia spettacolari che degradano sulla spiaggia ….insomma l’Oregon è uno degli stati meno battuti e proprio per questo ancora più meravigliosi ….ci vorrebbe un mese per visitare la quantità di proposte al livello naturalistico che offre questo luogo …buona serata e Buon Viaggio

Lake Quinault Washington State

Uno splendido lago glaciale , nella parte più estrema dell’ Olympic National Park , qui nella splendida area della Quinault river valley , si può passeggiare tra tra Douglas centenari , pare che da queste parti ci siano gli Abeti Stitka e Douglas più grandi del mondo , addirittura , nel villaggio di Quinault se ne trova uno alto cinquantotto metri e vecchio più di mille anni , tutto il parco Olympic è molto bello , con la sua enorme foresta pluviale , corsi d’acqua magnifici e panorami mozzafiato , bellissimi sentieri vi accompagnano al centro della foresta , qui vive una fauna incredibile , orsi , cervi e altri animali sono molto frequenti .Se siete da queste parti(noi ci saremo il prossimo settembre) non perdetevi Olympia , una città che è uno spasso , con un tempio in stile greco (mannaggia questi americani) e molti musicisti di strada che suona grunge a go go …..buona giornata e buon Viaggio

The Joshua Tree National Park , il parco degli U2

Non molto lontano da Los Angeles e molto vicino a Palm Spring si trova questo gioiello in mezzo al deserto Califoniano ,da sole  le foto al tramonto da Keys View valgono un’escursione all’interno di questo parco , famoso forse , più per aver dato il nome all’album degli Irlandesi di Dublino , che per la fama che gode realmente ; invece questo tratto di deserto , non lontano dalla mondana Palm Spring è un bellissimo angolo di mondo . Hidden Valley , incredibile paesaggio desertico disseminato di rocce e di Joshua Tree , gli alberi che sembrano cactus , ma che in realtà sono simili all’ Agave , questi alberi che danno il nome al questo parco , devono invece il loro ai mormoni che di passaggio da queste parti diedero il nome del profeta Giosuè agli alberi che sembrano avere braccia rivolte al cielo in preghiera . Bellissimi i tramonti nella zona di Keys View , non molto distante dalla Hidden Valley , da qui si gode di panorami bellissimi , che al tramonto diventano incantati . Insomma qui in questa zona desertica , tra i deserti di Sonora e del Mojave , il caldo la fa da padrone , anche se durante i periodi invernali si può godere di temperature leggermente più fresche , tanto è vero che queste sono le zone dove i signori Californiani hanno le loro residenze invernali e dove passano le loro vacanze di natale , tra campi da golf e ristoranti di livello . Vi segnalo , se siete amanti dei datteri da palma , la Coachella Valley , dove potete assaggiare i frutti direttamente dalle tenute che coltivano queste piante da frutto …..insomma questo parco sta diventando via via sempre più gettonato , anche perchè tra febbraio e Aprile con le fioriture delle piante del deserto diventa un luogo dove passeggiare in tranquillità sotto un cielo azzurro , buon pomeriggio e Buon Viaggio

 

 

Halifax una città di frontiera

Un porto molto attivo della Nuova Scotia gemellato con Dartmouth sulla parte opposta di questa incredibile baia , dove è ancora ormeggiato il Veliero Bluenose costruito nei primi anni venti del novecento , con i sui edifici storici che si affacciano sul mare con la Historic Propreties e tutta l’area circostante trasformata in ristoranti e negozi di ogni genere. Il bellissimo Maritime Museum che espone alcuni tra i più interessanti materiali di storia navale , la Citadel sovrasta il centro abitato è un ampia roccaforte storica sorta sul luogo del primo insediamento inglese in terra Canadese. Sul promontorio si trova lo York Redoubt , un fortino eretto alla fine del 1700 . Qui si trovano anche la Province House il più antico edificio parlamentare di tutto il Canada , molto bello la zona vicino all’Old Town Clock del 1803 e soprattutto la Prince Wales Martello Tower in point Pleasant Park. Il Canada in generale è un luogo meraviglioso , anche per viverci , e se avete intenzioni di trasferirvi perchè non prendete in considerazione Halifax ? intanto come sempre vi auguro mille viaggi almeno , buon pomeriggio e Buon Viaggio

World Famous Streets ” Fifth Avenue” New York City

Forse non ha più il fascino che aveva negli anni ottanta , quando viaggiare in America era un lusso per pochi , forse non è la più bella tra le vie più belle del mondo , ma di certo rimane la più famosa . Quando misi piede nella grande mela per la prima volta nel lontanissimo 1992 , ero ancora un ragazzo , fifth avenue era già un icona mondiale , e mi sentii piccolissimo al suo cospetto , mentre facevo avanti e indietro da Washington Square a Central Park  , una miriade di negozi , tutte i brands più famosi del mondo , e poi la St Patrick Cathedral , il Flatiron , Broadway , insomma un bel giro se volete sino ad Harlem , per la via più famosa del mondo , amo New York ….buona serata e Buon Viaggio