Ferragosto in Città

Spero abbiate passato una buona giornata , il Ferragosto , una volta , era lo spartiacque tra il caldo dell’estate e la frescura dell’autunno , una volta però . Oggi a Milano , meglio dire , stamane a Milano , prima delle 08:30 , non c’era in giro quasi nessuno , tranne la gente in fila per entrare alla Pinacoteca di Brera , che proprio oggi compie duecentodieci anni e che per l’occasione era ad ingresso gratuito . La fila l’abbiamo fatta , ma neanche tanto , quando siamo usciti , intorno a mezzogiorno, la fila arrivava quasi in Piazza San Marco (quasi) . Una bella iniziativa decisamente , ci siamo fatti una bellissima passeggiata da Cairoli , passando per via Cusani prima e in via Brera poi , tra le poche anime che in quel momento animavano una città , che però a mezzogiorno sembrava la Milano di un giorno normale e non la Milano deserta di ferragosto …. e voi cosa avete fatto ? Buona serata e Buon Viaggio

download-3.jpg

Chiesa di San Bernardino alle Ossa Milano

In via del Verziere , proprio adiacente a Piazza Santo Stefano , si trova la chiesa di San Bernardino alle Ossa. Questa chiesa ha due splendide particolarità : la prima è l’affresco della fine del seicento di Sebastiano Ricci, lo stesso che affrescò il soffitto del salone azzurro del palazzo Schönbrunn di Vienna . La seconda è la piccola cripta che contiene delle ossa umane , che alcuni dicono siano di alcuni Milanesi che , guidati da Sant’ Ambrogio combatterono e scacciarono gli Ariani . Una chicca nel centro del capoluogo Meneghino per veri intenditori .Buona serata Buon Viaggio

Milano Città di Pace

Forse non tutti sanno che uno degli angoli più belli di Milano , l’arco della pace , fu costruito per adulare Napoleone e le sue conquiste europee , poi mentre l’imperatore Francese  fu sconfitto a Waterloo , i lavori si interruppero , per esser poi ripresi da Federico I d’Austria che diede nuovo lustro all’opera , togliendo tutti i riferimenti al generale Francese . Da qui , fu intitolato alla pace in Europa del 1815 , pare che la quadriga ( la Pace) sia rivolta alla città , in modo da dare il fondo schiena dei cavalli alla Francia e quindi ai Francesi , ma questa è una leggenda metropolitana , forse . L’Arco è stato inaugurato nel 1833 è ha un piccolo anfiteatro ai piedi dove ogni estate si tengono concerti e spettacoli di ogni tipo , la vista più bella è quella che si gode dal cuore del parco sempione ….ma questo è semplicemente il mio punto di vista ….Buona serata e Buon Viaggio

Una domenica al museo “ La casa di vetro “ Milano

Informarsi , cercare e stare attenti a tutti gli avvenimenti che ci piacciono è molto difficile , nonostante l’era del web , meno male che ogni tanto ci si mette il caso a proporci eventi che altrimenti non avremmo mai incontrato . Così , proprio per casa abbiamo scoperto La Casa Di Vetro , in via San Felice a Milano , qui sino a fine giugno trova spazio una bella mostra fotografica sulle Nazioni Unite e la carta dei diritti dell’uomo , curata da Alessandro Luigi Perna , con scatti che provengono dall’archivio Onu . Alcune sono veramente molto belle , come quella del presidente Cileno Salvador Allende , nell’atto di prendere parola all’interno della sala delle Nazioni Unite , qualche mese prima del Golpe Cileno . Immagini meravigliose che spesso raccontano drammi , in ogni paese del mondo , l’associazione Facciamo Cose che gestisce questi spazi è un bellissimo laboratorio di idee , legato soprattutto a fotografie storiche , un luogo veramente interessante ….Buona Domenica e Buon Viaggio

Milano e San Lorenzo

Una delle chiese romaniche più importanti della città , la più antica chiesa Milanese , costruita intorno al IV secolo , anche se il completamento avvenne qualche secolo dopo , se entrate vi renderete conto immediatamente dell’antichità di queste mura , una delle chiese meno affrescate che abbia mai incontrato nella mia vita , molti si soffermano sulle colonne fuori dalla chiesa , le famose colonne di San Lorenzo , ma è dentro che si respira un’aria millenaria , per non parlare della cripta che pare essere ancora più antica . fuori nel grande piazzale antistante la chiesa , esattamente tra di essa e le colonne si erge la statua in bronzo dell’imperatore Costantino , che però è del 1937 , questa zona è considerata tra i siti romanici più importanti del capoluogo lombardo , Se siete a Milano non perdetela assolutamente , la mia preferita insieme a San Maurizio al monastero Maggiore ….Buon Pomeriggio e Buon Viaggio

img_3592.jpgimg_3590-1.jpg

 

Curiosity Killed The Cat “Il Quadrilatero della Moda ” Milano

In quanti conoscono il cosiddetto quadrilatero della Moda nel centro storico del capoluogo meneghino , in tanti certo , ma in pochi ne conoscono realmente il perimetro , le vie che lo compongono , sono le famosissime Via Montenapoleone , Via della Spiga e le meno note ai più , corso Venezia (per Milano e l’Italia molto più importanti) e via Manzoni , ma la vera curiosità sta nel fatto che all’interno del quadrilatero esiste il Triangolo d’oro , la zona che racchiude tutti i grandi marchi della moda italiana , tra enormi “Maison” e palazzi storici , qui non di rado vedrete Giapponesi , Arabi e Russi acquistare nelle grandi boutique , noi invece ci limitiamo a guardare e va bene così….buon pomeriggio e Buon Viaggio

 

Via Ottolini , un angolo British a Milano

Milano oltre ad essere una delle città più importanti del panorama europeo , vanta anche alcune curiosità , come le villette in puro stile British non lontano dal centro . Quelle di via Ottolini , non lontane dalla famosa Università Bocconi in zona Porta Ludovica sono solo alcune delle costruzioni che starebbero meglio nella campagna Inglese piuttosto che nella città meneghina . Se vi capita di passare in circonvallazione , nella trafficata Viale Tibaldi , girando in via Giambologna siete quasi arrivati , poco prima di arrivare alla Bocconi , troverete queste case , una chicca davvero , mentre fate una passeggiata verso il centro potete ammirare queste incredibili costruzioni . Buon pomeriggio e Buon Viaggio