Sopra il Tropico del Capricorno

Cairns  , una città Australiana nel Queensland settentrionale sul mare dei Coralli , a Nord di Townsville e a sud di Port Douglas e della Foresta pluviale di Cape Tribulation . Da questa cittadina di mare , partono molte delle escursioni sulle isole della barriera corallina , a largo di Cairns infatti si trovano  alcune delle più belle isole dell’Australia , la sua posizione sopra il Tropico del capricorno la rende una meta piacevole  per tutto l’anno , qui fa caldo e le temperature difficilmente vanno sotto i trenta gradi centigradi , Cairns può benissimo essere utilizzata come base per qualche giorno alla scoperta della foresta pluviale e della barriera corallina la più grande barriera corallina del mondo con oltre duemila chilometri . Non perdetevi il Kuranda Senic Railway , un treno che vi porta tra crepacci e foreste verso le vecchie miniere di  Kuranda , personalmente l’ho fatto nel 1993 e ne conservo un bel ricordo, ma di questa città ho anche un “brutto” ricordo , nel 2002 ;  qui avrei potuto coronare il mio sogno , “Le Yasawa” alle Fiji , volo e 5 in all inclusive a un prezzo quasi stracciato , per il luogo e il periodo (1050 dollari Australiani  , poco più che 550 euro) , ma il mio sogno fu bocciato , la maggioranza scelse Fitzroy , un isola sulla barriera corallina Australiana a circa due ore di navigazione dalla costa …….un giorno vi racconterò…..buon pomeriggio e Buon Viaggio

Vie di Cairns
Il Kuranda Railway

Lady Elliot island e le sue Mante

Nella splendida location della barriera corallina Australiana , nella parte più a sud , si trova questo paradiso incontaminato , raggiungibile solamente con piccoli aerei  da Brisbane o Hervey Bay sulla costa del Queensland . Lady Elliot , è una piccola isola con un unico Eco resort , dove si può soggiornare e godere delle meraviglie della barriera corallina , qui si trovano una colonia di Mante che staziona in queste acque tutto l’anno in particolari momenti dell’anno una concentrazione incredibile di tartarughe marine . Da Hervey Bay si può raggiungere Lady Elliot anche per una gita in giornata , la più consigliata per chi ha pianificato un viaggio in Australia in poco tempo , ma se invece disponete di qualche giorni , vi consiglio di fare qualche giorno , non ve ne pentirete , qui non siete certo nella classica isola dei tropici , ma sia il mare che la struttura vi affascineranno certamente , mentre la vita sottomarina vi regalerà emozioni che difficilmente potereste trovare altrove …..buona giornata e Buon Viaggio

 

Koh Phi Phi Island Thailand

Non ci sarebbe molto da dire , se non che questa splendida isola  , ancora selvaggia nonostante sia ormai stata invasa dai turisti negli ultimi anni , rimane una delle cose più belle del pianeta , non molto distante da Puhket è molto famosa per le sue acque turchesi e soprattutto per la ricchezza dei suoi fondali , qui si trova una barriera corallina coloratissima di coralli morbidi , Koh Phi Phi leh è un parco marino di notevole bellezza , qui si trova la splendida lagoon bay , bella tanto da lasciarvi senza parole . Phi Phi Island è in realtà una doppia isola appunto Koh Phi Phi Leh e Phi Phi Don , un centro turistico attrezzatissimo e chiassosissimo , una vacanza in Thailandia , magari dopo un buon trekking a Nord potrebbe tranquillamente terminare qui , terminando nel migliore dei modi , ma qui ci si può anche venire direttamente per godersi in totale relax questo paradiso ……Buona giornata e Buon Viaggio

Il Jean Micheal Costeau Resort Fiji Islands

A circa sei chilometri a nord di Nadi , la Capitale delle fiji , si trova questo Eco resort di proprietà del figlio del grandissimo Jacques Costeau , un luogo splendido dove poter organizzare una bella fuga d’amore (meglio avere uno sponsor serio ) . Questo è uno dei paradisi del pianeta per gli amanti della subacquea che non possono perdersi le escursioni alla Namena Marine Reserve , uno dei migliori punti di immersione , con alcune tra le specie di pesci più rare e fondali ricchissimi di coloratissimi coralli , se invece non amate l’immersione , potrete passare le giornate a rilassarvi sul bagno asciuga in compagnia di un buon libro o praticare le innumerevoli attività che il resort propone , potreste anche incontrare Jean Micheal , il figlio di Costeau , che è il proprietario di questo luogo pazzesco . Quindi mollate tutto e partiamo …..buona giornata e Buon Viaggio

 

Uno splendido Lunedì a Saint Vincent e Grenadine

Certo sarebbe molto bello svegliarsi al sole dei caraibi , invece che nella brughiera padana , sarebbe decisamente molto più bello , specialmente oggi e non solo perché p Lunedì. L’Arcipelago di Saint Vincent e Grenadine , conta qualcosa come settecento isole e isolotti , un’arcipelago costellato di mare turchese sabbie bianche e fondali incredibilmente variopinti . A Saint Vincent , il ritmo è scandito dal vulcano Soufrière , anche se da molti anni non è attivo (l’ultima volta fu alla fine degli anni settanta del secolo scorso) , è il principale protagonista della vita dell’isola , se invece vi piace il mare e il lusso Grenadine è il paradiso che fa per voi , con Hotels di lusso e la possibilità di fare l’Islands Hopping , una sorta di vacanza itinerante sulle isole di questo meraviglioso arcipelago . Insomma tra spiagge bianche  e mare turchese qui non ci si può annoiare , mai ….Buona giornata e Buon Viaggio

 

Ray @ Stringray City

Questo splendido primo piano di una razza è stato scattato in quello splendido luogo chiamato Stringrays City , la città delle razze , una depressione sabbiosa a tre ore di navigazione al largo delle isole Cayman . Questo è uno dei pochi scatti fortunati (una decina in tutto) dei tre rullini da trentasei che feci con la mia prima Konica subacquea , più o meno quanto avveniva regolarmente con i rullini fotografici in genere , non dite che sono vecchio , allora ero molto giovane ……le ex isole tortuga offrono agli appassionati di Diving oltre centinaia di punti di immersione e godono di una buona barriera corallina …..Buona serata e Buon Viaggio

PICT0013

 

 

Fraser Island Queensland Australia

Sapevate dove che Fraser Island è l’isola di Sabbia più grande del mondo ? certo che lo sapevate , ma forse non tutti sanno che questa splendida isola a nord di Brisbane al largo della costa orientale dell’Australia , situato all’interno del Great Sandy National Park del Queensland da qualche anno è stata dichiarata Patrimonio dell’umanità . Qui il clima temperato tutto l’anno offre un caldo abbraccio a tutti i suoi visitatori che ci arrivano in questo straordinario luogo con un traghetto , da Harvey bay o da Raimbow beach . Qui tra spiagge meravigliose (e non potrebbe essere altrimenti) e natura quasi incontaminata , si possono fare incontri straordinari come i Dingo , il cane selvatico Australiano , che non è il caso di avvicinare troppo e addirittura illegale richiamarli  (oltre che estremamente pericoloso ), Iguane e serpenti , moltissimi uccelli come le Aquile di mare e i bellissimi Falchi Pellegrini e pappagalli di ogni forma e colore , inoltre qui è possibile incontrare   le Balene che passano , durante il loro moto migratorio , da Fraser Island e in genere da tutta l’Australia. Una miriade di laghi spettacolari e le dune di sabbia bianca che degradano verso il mare cristallino , qui potrete anche arrivare con la vostra macchina , se avete un 4×4 , e girare l’isola insieme a tanti altri che generalmente vengono qui per una vacanza decisamente avventurosa .Per godere appieno di questo mondo meraviglioso bisognerebbe stare qui almeno un paio di settimane , ma ahimè tendenzialmente chi si reca in questo paese lontano , solitamente non riesce a stare più di due/tre settimane , tranne qualche fortunato …..Buona giornata e Buon Viaggio