Mesa Verde e gli Anasazi


 

Anche gli Stati Uniti possono vantare siti archeologici che hanno millenni alle spalle? ebbene si , non solo , ma questo spettacolare Parco , è un sito dell’Unesco dal lontano 1978 .

Prendendo la 160 East se arrivate da Flagstaff , una bella cittadine dell’Arizona o meglio ancora la 160 West se siete a Durango, nel Colorado più selvaggio(che è molto più vicino)  troverete Mesa Verde , un  parco che si snoda in una bella vallata  piena di cittadelle Anasazi , che in lingua Sioux significa “Anziani” , gli indiani Anasazi hanno popolato queste terre circa 3000 anni fà. Mesa Verde è un luogo fuori dai circuiti Turistici nel senso stretto del termine , non ha i visitatori del Grand Canyon o Yellowstone , ma se risalite lungo le mitiche montagne rocciose dal Colorado  allora avrete fatto bingo , perché questo è un luogo incantato , quasi mistico e sicuramente pieno di fascino ancestrale , non troppo congestionato dal turismo di massa , è anche uno dei luoghi che preferisco nell’ovest Americano.

Il Cliff Palace , la Balcony House sono solo alcune delle meraviglie che vi accoglieranno all’interno del parco .Questo è uno dei luoghi negli States ai quali sono più legato , uno di quegli angoli di mondo dove perdersi e ritrovarsi nello stesso tempo , un luogo lungo millenni che non ha perso lo charme nemmeno di fronte alle nefandezze dell’uomo ……..buona Domenica e Buon Viaggio

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

Annunci

8 risposte a "Mesa Verde e gli Anasazi"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.