Confidenze intime di viaggio

Ieri su alcune risposte al mia articolo sulla Grande Muraglia cinese , qualcuno , chiedendomi se fossi stato anche li , mi ha fatto venire in mente che ….. In realtà non ci sono stato , ma semplicemente perché il destino in questo caso ha voluto giocare ancora con noi . Era il luglio del 2013 , a mia madre avevano appena diagnosticato l’ennesimo brutto male (il terzo , senza il quale l’oscura signora non avrebbe avuto la meglio) e noi dopo i salti di gioia per la maternità di Lella , ci saremmo dovuti inchinare alla tristezza della perdita ….mia moglie ha fatto l’intervento il giorno del suo compleanno , il 10 luglio e tra le nostre lacrime che si mischiavano , mi disse , tra le altre cose : Massi , mi prometti che appena mi stabilisco , ci organizziamo un viaggio ? In quel momento senza nemmeno discutere , le dissi prontamente di si . Dopo qualche giorno di devastanti stati d’animo , prenotammo un viaggio a Pechino , volo e hotel pronti e visto fatto , per il viaggio che avrebbe avuto inizio il 6 di novembre di quello stesso anno . Pagammo anche un’assicurazione all-inclusive , mai fatto prima di allora , quindi eravamo pronti per il nostro viaggio verso la Grande Muraglia …..Ma la vita toglie e la vita da , a fine ottobre , quando eravamo ormai pronti per il nostro viaggio , ci arriva la notizie che sarebbe arrivata una bimba , quindi , un po per quanto capitato a Luglio un po per la paura , decidemmo di non partire , pensando di recuperare i soldi con l’assicurazione , invece , dopo aver prodotto i documenti necessari , l’assicurazione ci comunicava che non avrebbe rimborsato nulla , in quanto la maternità non è una malattia ….giustamente . l’arrivo di Rebecca è stata un avventura bellissima , anche se certe ferite non si cancelleranno mai …..ecco perché non abbiamo visto per il momento , la Grande Muraglia Cinese …..e adesso sapete di me , qualcosa di più intimo e personale , dicono che parlare aiuta e io parlo spesso …….buona giornata e Buon Viaggio

DSC_0197

Annunci

17 risposte a "Confidenze intime di viaggio"

  1. E’ bello parlare agli altri delle proprie esperienze se lo si ritiene di farlo, viaggiare è anche nell’anima, non solo sul suolo o nei cieli o nei mari di questo meraviglioso pianeta, grazie per queste intime confidenze.
    Siete bellissimi, siete un nucleo di forza, la Grande muraglia vi aspetta…

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.