Chengde e la dea Guanyin


Qui tra monasteri e Templi Buddisti , ci troviamo a circa duecento chilometri a nord della capitale Pechino . Chengde è famosa per via delle costruzioni volute dall’imperatore  durante la dinastia Manciù , che qui fece costruire la residenza estiva per sfuggire alla calura estiva della capitale cinese. Nel XV/XVI secolo tutta questa area , ha visto costruire svariati templi buddisti e giardini cinesi , con ponti e dighe . Nel bellissimo tempio di Puning Si , trova posto la più grande scultura in legno del pianeta , che raffigura la dea cinese Guanyin , la scultura è alta oltre venti metri , molto bello anche il monastero Putuo Zhongshen che riproduce nelle fattezze il grande palazzo di Potala a Lhasa . Tutta questa zona è patrimonio dell’Unesco , una zona della Cina ,non molto conosciuta , ma frequentata per via dei tantissimi siti storici da visitare , un modo per vedere una Cina diversa da quella delle megalopoli come Shanghai e Hong Kong …..buona giornata e Buon Viaggio

Annunci

10 risposte a "Chengde e la dea Guanyin"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.