Il primo volo non si scorda mai

Il Mio primo viaggio transoceanico è datato 6 agosto 1992 , alla volta di New York , aeroporto JFK , nella grande mela ci saremmo dovuti fermare solo una notte per proseguire il giorno dopo per Montego Bay Jamaica . Arriviamo belli carichi di adrenalina per prendere il nostro volo Delta , schedulato per le ore 11 di quella mattina , al check in ci informano che non possiamo partire perchè causa incidente l’aeroporto JFK è chiuso , rimaniamo in attesa della partenza che avviene alle ore 16 Italiane , durante il volo siamo seduti io e Stefano , ed un signore sulla sessantina di chiari origini Italiane , ma che di Italiano non parla quasi nulla ed è cosi che abbiamo passato il nostro primo volo , parlando il nostro stentato inglese con Frank , Italo Americano che ci ha fatto marci in quanto a bere , e quando siamo arrivati a New York quasi non ci ricordiamo i nostri nomi …..sino al 2000 sugli aerei specialmente quelli a lungo raggio ti riempivano di mignon di alcolici di tutti i generi e si fumava senza quasi ritegno…..meno male non è più così …..Buon Viaggio

Annunci

4 thoughts on “Il primo volo non si scorda mai

      1. K , io ho girato forse tanto rispetto alla media dei ragazzi della mia generazione , ma oggi è molto più semplice e molto meno caro di trent’anni fa , conosco molti amici che hanno i figli in giro per il mondo a 18/19 anni , non c’è partita , ma io me la giocherò lo stesso 😀😀

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...