Open your mind ….you are in Singapur

Una città stato , questa è Singapore , una delle città più ricche al mondo e più densamente popolate , ma anche un gioiello di integrazione ,pulizia e multirazzialità. Singapore si trova a sud della penisola Malese dalla quale è separata dallo stretto di Johor , è un arcipelago di circa 60 Isole di cui la più grande appunto è la citta stato .Circa il 50% dei sui cinque milioni di abitanti è straniera , molti sono qui per lavoro , ma molti Americani ed Europei lo sono per studio , le Etnie principali sono quelle Cinesi,Malesi e Indiane . Per tantissimi anni Singapore è stata una colonia Inglese , inserita come altri paesi Asiatici in quello che era una volta il Commonwelth , nel 1965 Singapore ottiene l’indipendenza dalle truppe di sua maestà Britannica , ma i segni del passaggio anglossassone sono ancora evidenti in alcune costruzione della città , come il Raffles Hotel un Hotel in stile coloniale ancora tra i migliori della città , costruito interamente in Legno è ancora oggi un posto di charme . Tra le arterie principali della città al più famosa è Orchard Road , con i suoi lussosissimi centri commerciali tra i più grandi del mondo , un vero paradiso per gli amanti dello shopping , tutte le griffes della moda e poi tanta tanta tecnologia a buon prezzo. Singapore si gira tranquillamente a piedi e ha un ottimo sistema di trasporti con una delle più moderne metropolitane del pianeta , tra i quartieri più caratteristici troviamo Little India e l’immancamobile Chinatown entrambe espressione della cultura diversificata di questa città , la zona di Marina bay è la parte più giovane della città , grattacieli , centri commerciali e il famoso ponte elicoidale dalla quale si gode un meraviglioso panorama . Potrete gustarvi il panorama anche salendo sulla ruota panoramica più alta del mondo , il costo a persona è di 33 dollari….

A Singapore ci si può andare tutto l’anno , il clima è molto umido quindi per chi non ama le temperature torride estive meglio andare tra febbraio e aprile dove la morsa del caldo è meno pressante , in estate come ormai quasi in tutto il mondo le città si trasformano in calderoni roventi , e Singapore non fà eccezione . Se volete fare una pausa fuori dalla chiassosa città, il McRitchie nature trail fà al caso vostro , questo polmone verde al suo interno ha alcuni sentieri tutti ben segnalati dove potrete godervi un pò di pace e relax passeggiando tra giardini lussureggianti , piante esotiche scimmie e lucertole di varie dimensioni un bel posto vale la pensa e soprattutto è gratuito e ci si arriva comodamente con la metropolitana.

Tornando in città nella zona di gardens of the bay , troverete i Super Tree Groove , degli alberi che di notte si illuminano per uno spettacolo colorato , somigliano molto all’albero della vita dell’Expo di Milano 2015 , Il National Orchid garden offre una notevole esperienza per gli amanti dei fiori ed in particolare per gli appassionati delle orchidee , in zona ChinaTown c’è un tempio Buddhista con al suo interno conservata una reliquia se siete attratti dalla religione o se non lo siete questo è un bel tempio , molto pulito e ben conservato . Una menzione particolare merita certamente Boat Quay , piena di meravigliosi ristoranti e Locali , il cuore pulsante delle notti di Singapore , chiudiamo in bellezza prendendo la funicolare per andare sull’isola di Sentosa , magari anche solo per rilassarci un pò.e ritornando alla sera , magari andiamo a prendere un buon cocktail al Raffles Hotel, ricordatevi che Singapore è vicino e che ha una compagnia aerea considerata tra le migliori al mondo ……Un Viaggio è sempre una bella avventura Buon Viaggio

Marina Bay

 

 

 

Super tree Groove
Interno del Raffles Hotel
China Town
Annunci

10 thoughts on “Open your mind ….you are in Singapur

  1. Sin da bambino ho sempre avuto una grande curiosità per questa città/stato, di fatto ricca e densamente popolata. Ricordo come stessi a lungo sulla enciclopedia cartacea e sull’atlante cercando di immaginarmela.
    Nel suo piccolo credo che sia un vero mix di lingue, culture e religioni, chissà se un giorno potrò mai viverla di persona.

    Liked by 1 persona

    1. avevo 7 anni quando il padre di un mio carissimo amico ci portò un souvenir da Singapore , lavorava per la Canon Italia e andò per lavoro , ne avevo esattamente 31 quando ci sono stato io di ritorno da un viaggio tra Bali e il sud delle Filippine , una città ricca di culture , Singapore è sempre stato un porto strategico per tutto il far east e continua ad esserlo , ormai in competizione con le altre grandi città del sud est asiatico come Hong Kong , Seul ,taipei etc , una meraviglia molto pulita e ordinata

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...