Niagara Falls

La mia prima volta in questo luogo in una bellissima e soleggiata giornata di settembre dell’ormai lontanissimo 1995 , nel secondo dei miei on the road negli States , il primo completamente nella East coast , la seconda volta in una grigia giornata di agosto del 2011 , nel mio ennesimo on the road Nord Americano .

Le Cascate del Niagara sono una meraviglia della natura , non sono di certo le cascate più grandi del mondo , ma sono molto ampie ad hanno il maggior flusso di acqua del pianeta .Sono uno dei luoghi più belli dell’intero  continente Americano . Arrivando da Baffalo nello stato di NY riuscirete a vedere a miglia di distanza l’acqua vaporizzata in cielo dalla potenza delle cascate , il consiglio è di passare il confine con il Canada , e magari dormire a Niagara Falls , semplicemente perchè godrete di una vista spettacolare sia sulle American Falls che sull’Horseshoe falls , Niagara è una cittadina che è mutata negli anni , adesso sembra un grande parco divertimenti , con centinaia di Hotels , ristoranti e un chiassoso Luna Park. Potrete organizzare in loco, se non lo avete fatto preventivamente tour di ogni tipo , in elicottero e in aereo per sorvolare con un bel volo panoramico tutta l’area , potrete fare a piedi il “Journey Behind the falls” che vi porterà a piedi proprio di fianco alle American Falls , oppure salire a bordo della leggendaria Maid of the Mist che parte ogni 15 minuti e che vi porterà proprio sotto le cascate o sempliceemnte ammirarle dal terrazzamento posto di fronte alle due cascate , qualsiasi cosa scegliate non rimarrete delusi .

Horseshoe Falls
American Falls
American Falls in the night
Behind American Falls
Annunci

13 thoughts on “Niagara Falls

      1. Non mi dire che nn lo sapevi eheh.
        Il massimo che negli anni 50 la middle class americana si concedeva come viaggio di nozze e anche il film Niagara che lanciò Marilyn Monroe inizia con una coppia in viaggio di nozze e non mi dire che non hai visto neppure questo film perché mi deludi non poco!!

        Sherahpoverinoi

        Liked by 1 persona

  1. Massi, ne parlerò propri domani nel mio blog.
    Visitarle è stato una delle esperienze più belle della mia vita.
    Attenzione, non puoi entrare in Canada se non hai il visto elettronico (ETA) che ti permette di entrare in territorio canadese.
    La vista dalla parte canadese, tuttavia, è 100 volte migliore rispetto a quella che si ha dalla parte USA.

    Liked by 1 persona

      1. Beh, però se non ce li hai non entri.
        A Niagara Fallas, per esempio, il ponte non te lo fanno passare perché c’è la dogana da entrambe le parti ed è obbligatorio avere con sé il passaporto con il visto elettronico attivo.
        Costa poco quello per il Canada, circa 7 dollari canadesi, circa 5 Euro.

        Liked by 1 persona

      2. Si le domande sono sempre quello o anche : cosa siete venuti a fare in Canada ??? devono essere comunque nel protocollo , ameno ti fermano e ti chiedono qualcosa , tra svizzera e Italia neanche ti guardano 😀😀😀😀

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...