Free Market Free Spirit

Multietnici , colorati , profumati , quelli che sono mercati , ma che per i turisti sono belli come statue ,chiese o qualsiasi altra attrazione turistica . Forse il più famoso è il grand Bazar di Istambul , ma anche la Boqueria di Barcellona , il St Lawrance Market di Toronto , Portobello a Londra , i bellissimi mercati galleggianti di Bangkok o di Hong Kong: in poche parole ovunque siate nel mondo , statene certi , un tocco di colore lo troverete in questi luoghi , al chiuso o al coperto che siano, luoghi da affari incredibili . Mercati permanti , o settimanali come il Flea Market degli States, dove i privati espongono e vendono i loro oggetti. Il mercato oltre ad essere un luogo dove fare affari è un mondo di aggregazione: ad esempio il mercato di Ipoh in Malesia , un mercato comunale al chiuso , un vero bazar , dove non avrei mai comprato carne , ma dove ho acquistato batik ed altri oggetti costruiti da artigiani locali; o ancora il St Lawrance Market di Toronto , un mercato coperto in cui è possibile trovare cibo da tutte le latitudini, in modo particolare prodotti freschi locali di alta qualità.

Insomma i mercati solitamente raccontano una città o la storia di un paese e li preferisco di gran lunga ai centri commerciali , dove mettiamo piede ormai solo per pochissimi prodotti (i pannolini per la nostra principessa ).

Mercato galleggiante a Bangkok
Il Grand Bazar di Isambul
Bancarella di Frutta a la Boqueria di Barcellona
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...