Thoughts

Ieri per la prima volta da quando ho il mio blog , non ho scritto nemmeno due righe , puó darsi che scriva poco anche nei prossimi giorni , l’aggravarsi delle condizioni della nostra meravigliosa cagnolina ci hanno portato via moltissime energie , vedremo nei prossimi giorni cosa accadrà , buona giornata e Buon Viaggio

Books for Travelers ” Quella sera a Milano era caldo”M.Grispigni

Questo libro , l’ho preso per il titolo , ogni tanto mi capita ,a volte sono Fortunato altre meno , ma qui , l’argomento trattato mi appassiona , anche se molto triste per svariati motivi , uno fra  tutti , il fatto che la mia generazione si sia informata pochissimo su quanto accadeva durante gli anni dei movimenti in Italia , la foto è nel verso corretto  ….Buona Lettura e Buon Viaggio

Pasta & co mangiare all’estero

Sfatiamo alcuni luoghi comuni sul cibo all’estero , ci sono quelli che sono integralisti o in un senso o nell’altro , cioè ,” io all’estero solo cibi locali perchè non voglio mangiare Italiano e voglio provare cose nuove” ” Io all’estero cerco sempre un italiano perchè la cucina degli altri paesei non mi piace” , i gusti son gusti per carità , ma nell’era della globalizzazione , si può mangiare qualsiasi cosa e bene quasi ovunque nel mondo . Questa foto che ho pubblicato è di un ristorante a Toronto , del quale non faccio il nome ,   , nel quale abbiamo mangiato un risotto agli asparagi mantecato in una forma di grana , che in tanti ristoranti italiani non troviamo di così buona qualità. Io sono sempre per la ragionevolezza , è dopo tanti anni di viaggi , se non ho idee (quasi impossibile) , mi affido alle guide , che se buone , possono farvi scoprire semplicemente templi di arte culinaria , in posti che neanche lontanamente immaginavate prima , di contro all’estero non tutti i ristoranti italiani sono di buon livello, ma soprattutto  le cucine locali possono essere delle vere sorprese .Quindi non siate rigidi , e apritevi a nuove esperienze , io vi confesso, per esempio , che la pasta alla carbonara la mangio solo a casa fatta dal mio Pà   e in Italia al ristorante non la mangiai una sola volta pentendomene amaramente  , però c’è un ristorante all’estero , dove la mangio ogni volta che vado e voi che cibo siete ?….buona serata e Buon Viaggio

 

dsc_0239

Un castello sul Lago di Bracciano

Avevo diciassette anni , mi recai a fare un concorso in aereonautica per arruolarmi , una settimana in una caserma dell’esercito , tra quiz e visite mediche , fortunatamente non avevo alcuna raccomandazione e quindi la carriera militare per me era finita prima di incominciare , di quella settimana chiusi , senza mai uscire dalla caserma ricordo un paio di ragazzi , uno di Verona e l’altro di Brindisi con i quali avevo legato più di altri , il Venerdì mattina fummo congedati , prima di prendere il treno per Roma Tiburtina , andammo a vedere da fuori il bellissimo castello di Bracciano , conosciuto anche come il castello Orsini-Odescalchi , imponente e tra i più belli d’europa . Oggi è visitabile con visita guidata e vi stupirà vedere come è ben conservato , il castello è un vero gioiello , se siete da queste parti non perdetelo …buona serata e Buon Viaggio

MWT Best things To Do : San Francisco

Quando arrivate a San Francisco dopo aver passato il Golden Gate Bridge e giungete ad una delle uscite per il civic center , da lontano vedrete , se siete fortunati la baia e la skyline di questa meravigliosa e colorata città . A Frisco ci sono svariate attività e moltissime zone da vedere sia nel centro che nelle splendide zone sulle colline che rendono unico questo luogo , la cosa più bella sono proprio le ascese e le discese che la città californiana propone in tutto il cio mi sono innamorato di San Francisco , quando da adolescente guardavo un bel telefilm con un giovanissimo Micheal Douglas che si intitolava : sulle strade di San Francisco . Qui c’è la Chinatown più grande del mondo , qui ci sono il Cable car e il Golden Gate , ma anche Russian Hills e la splendida Lombard Street , qui c’è il pier 39 , l’attrazione maggiore del Fisherman’s Wharf , qui sono nati i movimenti Hippie alla fine degli anni sessanta , qui c’è North Beach , il quartiere italiano , c’è la baia una delle più belle al mondo , in mezzo tra la città e il golden gate si trova Alcatraz ” L’isola dell’Ingiustizia ” come un bel film di qualche anno fa , qui c’è l’america più tollerante , quella con la più grande comunità LGBT del mondo , qui insomma vi troverete a casa , almeno questo è quello che accade al sottoscritto ogni volta che passaggia in Union square o in Market street o a Castro etc etc …

  1. Golden Gate Bridge Ci sono più punti da dove potete ammirare il ponte rosso più famoso del mondo , due i migliori , uno è certamente la spiaggia di Baker Beach , quella del famoso scatto con il VW dei figli dei fiori , l’altro è dalla parte opposta ( la mia preferita) , si trova prima a Moore Rd pier in direzione Sausalito
  2. Castro Street Un luogo molto importante per gli abitanti della citta , è un luogo di allegria di colori , qui c’è l’anima della comunità LGBT , qui vi potrà capitare di vedere le cose più assurde del mondo , gli abiti più improbabibili e magari finire nel bel mezzo del Pride , come capitò al sottoscritto nel 1997 , un ‘esperienza meravigliosa
  3. Painted Ladies Ne abbiamo parlato Moltissimo , delle bellissime case Vittoriane coloratissime di Alamo Square , un bel parco circondato da casette colorate , uno dei luoghi più visitati dell’intera città
  4. Haight & Asbury Questi quattro isolati sono l’espressione della Summer of love del 1967 , c’è veramente di tutto , negozi che vendono l’erba di ” Grace ” , locali che richiamano l’estate dell’amore , murales dei più grandi del Rock e proprio all’incrocio tra le due strade un bellissimo Murales multicolors ” Summer of Love experience” , certo che ci sono un bel po di sbarellati , ma fa tutto parte del paesaggio , un bel ricordo.
  5. Lombard Street Un’esplosione di colori vi attende all’arrivo a Lombard Street , considerata la strada più tortuosa del mondo è una delle icone di San Francisco , con le sue centinaia di orchidee coloratissime , si scende , ma non si sale , almeno in macchina , a piedi se partite da Columbus Avenue è una bella sessione di allenamento , la salita è ripidissima , ma ne vale la pena , mia figlia (quattro anni) ci ha dato la paga  , affollatissima vi consiglio l’alba un vero spettacolo , nelle giornate di cielo terso c’è una bellissima vista sull’isola di Alcatraz
  6. North Beach la zona italiana di San Francisco anche qui , come a New York confina con Chinatown , ma sono completamente diverse , a North beach , specialmente sulla Columbus potrete rimanere ammaliati dalla vista spettacolare del grattacielo simbolo della città californiana , quello spettacolo che è la Transamerica pyramid , con la sua forma triangolare , mentre vi gustate magari una buona pizza o semplicemente mentre vi fate un giro all’interno della bellissima libreria ” Citylights book store” e sedervi sulla poltrona dei poeti .
  7. Cable Car qui non si discute , un giro sul mitico Cable car dovete assolutamente non mancarlo , anche qui conviene scegliere le ore meno affollate della giornata , perchè le file sono un delirio , ma è come fumare un sigaro all’Havana o farsi una guinnes a Dublino.
  8. China Town Se non siete mai stati in Cina allora qui potreste trovare gli standard della grande nazione asiatica , la più grande Chinatown del mondo fuori dai confini cinesi , una delle zone più battute dai viaggiatori di tutto il mondo , ma qui in alcune zone sembra di essere veramente in qualche via del centro di pechino o di qualsiasi altra città cinese , le banche cinesi , i negozi di alimentari cinesi , i ristoranti cinesi e una marea di cinesi intenti a fare le loro cose proprio come farebbero a casa loro …imperdibile
  9. Fishermans Wharf al Pier 39 , c’è una sacco di confusione , ci sono una moltitudine di negozi che vendono ogni sorta di merce, ma nelle zone limitrofe , ci sono un sacco di ristoranti carini e di negozi particolari , al Pier 39 c’è una colonia stanziale di leoni marini , una visita vale la pena per i più piccoli , da qui si anche partire per un escursione sulla baia o all’isola di alcatraz , da queste parti tra i tanti ristoranti e non provate a gustare la Clam Chowder , una zuppa di pesce famosa tra i pescatori della baia .
  10. Alcatraz Il carcere più famoso del mondo senza ombra di dubbio , documentato da molte pellicole , alcune di grande fattura , è divenuto oggi un museo , una visita (se avete tempo) non vi farà male , c’è la storia del carcere e degli “ospiti” che hanno avuto la sfortuna di capitare qui dentro .

San Francisco è una città per tutte le stagioni , qui le temperature sono gradevoli tutto l’anno , la città è semplicemente meravigliosa (la mia preferita in assoluto) e ci sono una quantità spaventosa di cose da fare , vale un viaggio …buona serata e Buon Viaggio

Signals from the Planet “Natural Bridge” @ Bryce Canyon

Potrebbe essere il punto più alto all’interno del Bryce Canyon , tra guglie e archi di arenaria rossa , questo per me (lo so lo abbiamo già detto più volte) è il canyon più bello di tutto il Nord America , visitarlo la mattina poco prima dell’alba è semplicemente incantevole (mamma quanto mi ripeto) , in questo punto c’è un arco naturale bellissimo , forse non sarà il più bello dei punti del parco , ma vale la pena assolutamente , buon pomeriggio e Buon Viaggio

 

 

 

243