Le Cupole Azzurre di Samarcanda Uzbekistan

Questa città antichissima , che sono onesto , io ho scoperto con la canzone di Vecchioni , Samarcanda , mi ha sempre evocato immagini spettacolari di gente in movimenti , di carri che transitavano da questo luogo sperso lungo la via della seta . Lasciando da parte Vecchioni , qui in terra Uzbeka , ricca di Mausolei , antichi siti e Madrase storiche il commercio è prospero e vasto come ai tempi dei mercanti che percorrevano la via della seta , quando il pepe nero e lo zafferano avevano un valore inestimabile .Samarcanda oggi non è la capitale dell’Uzbekistan , lo è stata ai tempi del Timur Lenk , che di Samarcanda fece la capitale del suo impero . a Timur Lenk si devono alcuni dei lasciti più importanti , divenuti Patrimonio dell’ Unesco . Qui molte delle Moschee e delle Madrase sono costruite con mosaici dai colori accesi e Arbeschi con alcuni tra i minareti più grandi al mondo , che hanno affascinato i viaggiatori per secoli e continuano ad affascinare oggi i turisti provenienti da tutto il mondo ….Buona settimana e Buon Viaggio

Sign from The Planet “Charleston to Bandom” Oregon

Questo cartello (non quello dell’evacuation route) lo trovate all’inizio del tratto che vi porterà sulla strada per Bandon un bellissima località sulla costa dell’Oregon negli Stati Uniti , un altra strada panoramica che vale la pena percorrere , non è molto lunga , circa sessanta chilometri , e come le Scenic bway di tutti gli States ha molti punti di osservazione che renderanno questo piccoli itinerario molto  piacevole …..Buon Viaggio

Tsunami-Fears_sham-2-725x543

Quando i Pitons non sono serpenti Santa Lucia Piccole Antille

Nella parte sud occidentale di Santa Lucia , una delle perle dei Caraibi , nell’arcipelago delle piccole Antille si  trovano ” I Pitons” delle formazioni rocciose di origine vulcanica , che sono il simbolo dell’isola, sono praticamente visibili da quasi tutti i resort dell’isola , il Gros Piton è considerato il Kilimangiaro del Caribe , un po esageratamente a mio parere ,  per le dimensioni , raggiunge gli ottocento metri di altezza , e perchè il Kilimangiaro è un’altra cosa , qui però si possono fare escursioni e crogiolarsi nelle pozze di fango termale, in un bellissimo paesaggio lunare accompagnati da guide ed esperti vulcanologi. Sull’isola si produce (come in tutta la zona) un buon rum e un ottimo cacao .Santa Lucia è certamente molto conosciuta dagli amanti delle immersioni e dello snorkeling , perchè propone alcuni dei punti di immersione tra i più famosi e piacevoli dell’intero panorama Caraibico , situati lungo l’Anse Chastanet Reef e a Pigeot Island , ma ci sono alcune splendide insenature , come Marigot Bay e Rodney , che sono però molto più affollate. Insomma al di la dei Pitons (che sono ovunque anche sull’etichette della birra locale) , una vacanza su quest’isola è un sogno e quindi , vi auguro di non svegliarvi troppo presto mentre vi gustate un buon rum con il suono del mare …..Buona giornata e Buon Viaggio

Book for Travelers “I Fantasmi di Milano” G.Furio

Una serie di storie e leggende che vivono tutte a Milano , che di Milano raccontano il paranormale , che della città meneghina affascinano il Lettore sin dalla prima storia , leggende medievali e non arrivate sino ai giorni nostri è storie dei nostri giorni che arriveranno ai posteri , una Milano che non ti aspetti , a tratti nera come la notte , ma sempre affascinante come lei sa fare ….buona lettura e Buon Viaggio

Indovina Indovinello se il posto è sempre quello shot 27

Buonasera internauti , surfisti della rete , chissà quanti di voi indovineranno il luogo di questa foto , un posto nel mondo , ma fuori dal mondo , quindi siete pronti , prima di tuffarvi nella serata della febbre ? In questo luogo si è combattuta una battaglia vinta dagli oppressi , prima della vittoria più grande dove siamo ? Buon Viaggio

One of My Dream

Ci deve essere qualcosa nel mio DNA che mi spinge a viaggiare in un certo modo , On the Road , come il novanta per cento dei viaggi che ho fatto sino a oggi , come quello che , definisco da sempre “il mio viaggio” quello che da quando ero ragazzo , poco più che maggiorenne sognavo di poter fare , un giorno quando fossi andato in pensione . Ho sempre sognato di partire da Milano , e arrivare in macchina sino in Giappone , percorrere lo stato del sol levante da Nord a Sud e poi , mollare l’auto e volare verso le isole dei mari del Sud , isole Cook e Fiji sopra tutto . Un viaggio organizzato , magari sponsorizzato , che dura circa un anno , attraverso l’Europa dell’Est , Polonia Bielorussia sino in Lettonia e Estonia , scendendo a Sud verso Mosca e San Pietroburgo , attraversando completamente il Kazakistan , la Mongolia per tornare poi a Nord verso il Lago Baikal (ne abbiamo parlato qualche giorno fa in un precedente articolo) , infine traghettare per Il Giappone arrivando a Wakkanai nel nord del paese . Insomma da sempre questo è il mio sogno , chissà se riuscirò un giorno a realizzarlo , per il momento me lo tengo stretto , me lo immagino e me lo vivo nella testa …..nel bellissimo slideshow ho inserito alcune delle cose che potremmo vedere durante le tappe del viaggio giusto per rendere l’idea , buon Sabato e Buon Viaggio

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

Music for Travelers “Do they know it’s Christmas” Band Aid

Per chiudere la giornata che apre il week end che precede il Natale , vi regalo questo pezzo che fu il preludio al Live Aid dell’anno successivo (1985) , con alcuni tra i più grandi esponenti della musica British, riuniti per uno dei primi progetti a favore dei più bisognosi …..quando sento questo pezzo , allora vuol dire che siamo a Natale , buona serata e Buon Viaggio

Christmas time ……Always on the Road

Fra meno di due settimane è Natale , qui come da tradizione abbiamo scritto la letterina abbiamo fatto l’albero e ricomposto il nostro villaggio di casette illuminate , mia figlia che non è come il papà e che non vuole tutto (fortunatamente), ha chiesto una lavagna per scrivere e una batteria per suonare (apparentemente ha una predisposizione….vedremo) . Io e mia moglie invece ci siamo fatti il un bel regalo , ci siamo regalati un bel Volo MXP – LAX , per Settembre , un pò in anticipo come da consuetudine in casa nostra , un viaggio che rifacciamo per l’ennesima volta con lo stesso entusiasmo della prima . Atterriamo a Los Angeles , in un viaggio che dovrebbe portarci sino ad Edmonton , passando per Las Vegas , Yellowstone , Calgary , Edmonton i bellissimo parchi Canadesi di Yoho e Jasper e Banff , Vancouver , per poi ridiscendere da Seattle , passando per il North Cascades e Mount Rainer , per San Francisco e ritornare a LA , un viaggio al quale sto lavorando da qualche tempo e che è quasi pronto , un viaggio da oltre settemila chilometri tutto on the road come piace a me , come piace a noi , volete aggregarvi ??? vi aspetto …..Buon Week End e Buon Viaggio

Le Meraviglie di Canterbury England

Una bellissima strada ricca di storia quella che i frati e i religiosi , ma anche persone di qualsiasi levatura sociale, percorrevano dal sud dell’Inghilterra  , dalla Cattedrale di Canterbury ,passando per Francia e Svizzera sino  a Roma  ;veniva percorsa per andare a Roma dai Papi e a visitare la tomba di Pietro . Qui in questa cittadina del Kent a sud appunto dell’Inghilterra , ci sono tre tra le più importanti chiese cristiane costruite intorno al V/VI secolo dopo Cristo :la più antica chiesa consacrata del Regno Unito è quella edificata per volere della Regina Berta e dedicata a San Martino . Poi troviamo il Monastero di Sant’Agostino : primo vescovo d’Inghilterra , che fece costruire la cattedrale di Canterbury . Qui troverete ancora un’ atmosfera antica che trasuda storia ovunque.Le tre chiese sono patrimonio dell’umanità :ci si arriva in traghetto da Calais o in macchina da Londra . Viaggio molto bello! Si potrebbe decidere sempre di percorrere lo stesso tragitto dei frati , un pò come il tragitto di Santiago ….quindi io mi avvio , vi aspetto lungo la strada , buona Giornata e Buon Viaggio